I FELLINIANI DEL RIMINESE

"Colli di Rimini" Rosso

Vitigno Sangiovese n.: dal 60% al 75%;

Vitigni Cabernet Sauvignon n.: dal 15% al 25%; possono concorrere alla produzione di detto vino i seguenti vitigni, presenti in ambito aziendale, da soli o congiuntamente: Merlot, Barbera, Montepulciano, Cigliegiolo, Terrano, Ancellotta, fino ad un massimo del 25%.

"Colli di Rimini" Bianco

Vitigno Trebbiano Romagnolo: dal 50% al 70%;

Vitigni Biancame e Mostosa (da soli o congiuntamente): da 30% al 50%; possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca di colore analogo, presenti in ambito aziendale, raccomandati e/o autorizzati per la provincia di Rimini fino ad un massimo del 20%.

"Colli di Rimini" Cabernet-Sauvignon (anche nella tipologia riserva)

Vitigni Cabernet-Sauvignon n.: minimo 85%; possono concorrere alla formazione di detto vino altri vitigni a bacca di colore analogo, presenti in ambito aziendale, autorizzati e/o raccomandati per la provincia di Rimini fini ad un massimo del  15%.

"Colli di Rimini" Rčbola (anche nelle tipologie secco, amabile, dolce, passito)

Pignoletto: minimo 85%; possono concorrere alla formazione di detto vino i seguenti vitigni, presenti in ambito aziendale, da soli o congiuntamente: Biancame, Mostosa, Trebbiano romagnolo fino ad un massimo del 15%.

"Colli di Rimini" Biancame

Biancame: minimo 85%; possono concorrere alla produzione di detto vino i seguenti vitigni, presenti  in ambito aziendale, da soli o  congiuntamente: Pignoletto, Chardonnay, Riesling italico, Sauvignon, Pinot Bianco, Muller Thurgau, fino ad un massimo del 15%.