IL RISCHIO SISMICO IN ROMAGNA

Quasi tutta la Romagna č "a zona rischio". In particolare sono nella categoria 2:

Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Bagno di Romagna, Bellaria-Igea Marina, Bertinoro, Borghi, Borgo Tossignano, Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Castel del Rio, Castel Guelfo di Bologna, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Cattolica, Cervia, Cesena, Cesenatico, Civitella di Romagna, Conselice, Coriano, Cotignola, Dovadola, Dozza, Faenza, Fontanelice, Forlė, Forlimpopoli, Fusignano, Galeata, Gambettola, Gatteo, Gemmano, Imola, Longiano, Lugo, Meldola, Mercato Saraceno, Misano Adriatico, Modigliana, Mondaino, Monte Colombo, Montefiore Conca, Montegridolfo, Montescudo, Montiano, Morciano di Romagna, Poggio Berni, Portico e San Benedetto, Predappio, Premilcuore, Riccione, Rimini, Riolo Terme, Rocca San Casciano, Roncofreddo, Russi, Saludecio, San Clemente, San Giovanni in Marignano, San Mauro Pascoli, Sant'Agata sul Santerno, Santarcangelo di Romagna, Santa Sofia, Sarsina, Savignano sul Rubicone, Sogliano al Rubicone, Solarolo, Torriana, Tredozio, Verghereto, Verucchio.