I CONCORRENTI PIU' AGGUERRITI

Stando alle indagini dell'Istituto Nazionale per il Commercio Estero, sui mercati internazionali i concorrenti pių temibili per i produttori vinicoli italiani ed europei sono quelli statunitensi, australiani e cileni.

Nel 1997 il Cile ha esportato 2.163.000 ettolitri di vino, incrementando le esportazioni del 150% negli ultimi cinque anni.

Nello stesso periodo gli Usa hanno esportato 2.221.000 ettolitri di vino: il 35,6% in pių rispetto al '96.

L'Australia č arrivata a 1.837.000 ettolitri di vino, con un aumento, rispetto al '96, del 24,9%.